Skip to main content

Deployment


Definizione di deployment

Deployment è un termine utilizzato in ambito informatico per definire il rilascio al cliente di un sistema software o di un’applicazione, solitamente all’interno del sistema informatico aziendale, includendo nel processo la sua installazione e messa in opera.

Il deployment è una parte integrante del ciclo di vita di un progetto software, che conclude lo sviluppo e il testing e precede le operazioni di manutenzione. Si tratta infatti di una delle fasi di maggiore importanza nello sviluppo di un software, poiché la metodologia utilizzata per creare, testare e distribuire può influire sulla velocità con cui un’applicazione risponde ai cambiamenti nelle preferenze, nei requisiti dei componenti e sulla qualità di ogni cambiamento.

Esistono diverse tipologie di installazione e le principali sono l’installazione diretta e l’installazione parallela.

Nell’installazione diretta il sistema precedente viene disattivato completamente prima di procedere all’installazione e all’implementazione del nuovo sistema. Il principale problema legato a questa procedura è il fatto che non siano previsti dei backup per i programmi precedenti.

Questo significa che nel caso in cui dovessero presentarsi degli inconvenienti durante la sostituzione, questo potrebbe portare a conseguenze negative non indifferenti.

Per questo motivo l’installazione diretta è una soluzione utilizzata solo quando non esistono alternative.

Molto più diffusa è invece l’installazione parallela, il lavoro per installare il nuovo sistema viene suddiviso in parti uguali sul sistema vecchio e su quello nuovo. Lo scopo è quello di poter ricorrere temporaneamente al vecchio sistema nel caso in cui si dovessero presentare dei problemi.

In questo modo sarà possibile passare al nuovo sistema solamente quando quello vecchio può essere sostituito completamente.


Il processo di Deployment- Headvisor

I vantaggi del deployment

Il deployment di applicazioni e software porta a diversi vantaggi, tra cui:

  • Risparmio di tempo: il deployment può avvenire in modo particolarmente rapido e l’installazione risulta più veloce.
  • Maggiore sicurezza: il deployment permette di configurare i ruoli di autorizzazione e proteggere le risorse di elaborazione sensibili.
  • Maggiore visibilità: il deployment delle applicazioni permette agli operatori di ottenere informazioni preziose sulle attività degli utenti ed è possibile effettuare analisi delle attività stesse.
  • Aggiornamenti semplificati: il processo di deployment permette di automatizzare gli aggiornamenti software e le altre attività di manutenzione in tempo reale.


Il processo di deployment

Il processo di deployment è composto principalmente da 9 fasi:

  1. Pianificazione: la prima fase prevede la mappatura delle diverse fasi del deployment, valutando l’infrastruttura attuale e l’eventuale necessità di apportare modifiche.
  2. Automazione e release: l’automazione permette di rendere efficace il deployment e ridurre al minimo gli errori umani attraverso lo sviluppo di script e server completi.
  3. Integrazione/distribuzione continua: questa operazione permette di ridurre i cambiamenti derivanti da ogni aggiornamento, permettendo ai team di individuare eventuali guasti con maggiore facilità.
  4. Creazione degli script e testing degli script: in questa fase vengono identificati i cambiamenti e le differenze ambientali prima di passare alla release finale, attraverso l’esecuzione di script di test su una copia di backup.
  5. Identificazione dei KPI: a questo punto è necessario individuare i KPI Key Performance Indicator utili a valutare le performance e l’efficacia del deployment.
  6. Testing: qui vengono configurati i test sintetici delle transazioni, assicurandosi che gli elementi chiave funzionino correttamente.
  7. Monitoraggio: il monitoraggio del deployment permette ai team di capire quando vengono effettuati i deployment, verificare la presenza di errori e correggerli tempestivamente.
  8. Avviso degli utenti: avvisare utenti e colleghi riguardo al deployment contribuirà a coordinare l’intero processo.
  9. Monitoraggio e iterazione: dopo aver completato il processo sarà necessario monitorare costantemente il deployment e eseguire correzioni in base alle necessità.

Scopri come mettere in atto i processi di cambiamento nella tua azienda sfruttando il ciclo PDCA (Plan, Do, Check, Act).




Vuoi redigere il Bilancio di Sostenibilità della tua impresa?

Noi ti aiutiamo a svilupparlo con il nostro servizio di reporting della sostenibilità

Scopri il nostro servizio per la rendicontazione della sostenibilità aziendale







LEGGI GLI ULTIMI TUTORIALS

Balanced scorecard: la guida completa

Balanced Scorecard BSC è la scheda di valutazione bilanciata per la gestione strategica e la misurazione dei risultati aziendali nelle diverse aree.


Analisi PEST e analisi PESTEL

Analisi PESTEL (anche chiamata PEST o PESTLE) permette di evidenziare tutti i fattori esterni che possano condizionare lo sviluppo di una azienda o business


La Carbon Footprint aziendale: 9 tecniche e metodi per la stima degli impatti di emissioni in atmosfera

Carbon Footprint aziendale: tecniche e metodi per la stima degli impatti di emissioni in atmosfera e rendicontazione nel bilancio di sostenibilità




LEGGI GLI ULTIMI POST


CSRD: il nuovo standard per la sostenibilità

CSRD è divenuto lo standard europeo per l'analisi e la costruzione del bilancio di sostenibilità e rendere equiparabili gli indicatori ESG


Progetto sostenibilità: finanziarlo con la finanza agevolata

Un progetto sostenibilità rappresenta un'opportunità imperdibile per le imprese, è fondamentale quindi finanziarlo al meglio. Ecco come fare.


Sostenibilità e tecnologia: si parla di Industria 5.0

Industria 5.0 è la naturale prosecuzione del percorso di digitalizzazione intrapreso dalle aziende, con l'introduzione di tecnologie e sostenibilità.





Chiedici una consulenza gratuita

I nostri esperti sono a tua disposizione!

Gli operatori circolano nei reparti della tua azienda con fogli di carta? La pianificazione della produzione è manuale o effettuata con Excel?

Sai esattamente quanto è il tuo livello di produzione? Quanto scarto produci? Quante rilavorazioni per inefficienze? Quante materie prime impieghi?

Tramite un processo di efficientamento è possibile implementare soluzioni tengibili, per ottimizzare al meglio ogni processo e migliorare il livello di efficienza.

Tutto il nostro team è a tua disposizione, per qualunque esigenza.


Leggi la Privacy Policy cliccando su questo link.

Sistemi di Efficientamento organizzativo

Gli strumenti per efficientare la tua impresa


L'analisi e la mappatura dei processi di un'organizzazione, consentono di riorganizzare le attività, razionalizzare l'uso delle risorse, incrementare l’efficacia, l’efficienza ela produttività della struttura stessa.

I nostri servizi a supporto di imprese:

  • Mappatura dei processi interni, gestionali e organizzativi
  • Analisi e ottimizzazione delle prestazioni dei processi individuati
  • Analisi e riduzione dei costi di gestione
  • Ridefinizione dei processi con l'obiettivo di migliorare l'efficienza dell'organizzazione e delle sue prestazioni
  • Progettazione di Innovazione tecnologica e digitalizzazione dei processi
  • Progettazione di economia circolare

Certificazioni

La garanzia di Headvisor