Skip to main content

Life Cycle Costing: cos'è e come applicarlo


Life Cycle Costing: definizione

Life Cycle Costing (LCC), è un metodo di valutazione dei costi che prende in considerazione tutti i costi associati ad un prodotto, un servizio o un'attività, lungo il suo intero ciclo di vita.

Questo approccio prende in analisi sia i costi iniziali di acquisto e acquisizione delle materie prime, costi sostenuti durante la produzione, i costi inerenti la manutenzione e in fine anche quelli relativi allo smaltimento finale o la fine del ciclo operativo.

Questa tipologia di analisi viene ampiamente utilizzata da molteplici tipologie di aziende, inclusi settori come l'ingegneria, l'automotive, l'edilizia, l'energia e anche nel settore pubblico.

La valutazione dei costi lungo l'intero ciclo di vita è essenziale per comprendere l'impatto economico complessivo (e l'impatto ambientale) dei costi aziendali per la produzione di un prodotto/servizio e diventa un fattore determinante nelle strategie aziendali e nella gestione delle risorse finanziarie.

L'obiettivo del Life Cycle Costing è quello di fornire una prospettiva accurata dei costi complessivi, tenendo in considerazione sia i costi diretti che i costi indiretti. Questi possono includere i costi di acquisto dei materiali, i costi operativi come manutenzione e riparazioni, i consumi energetici, i costi ambientali, i costi di smaltimento e quelli associati a potenziali rischi durante il ciclo di vita del prodotto/servizio.

Soprattutto nei progetti di lunga durata, oppure nel caso di acquisti dal valore significativo, il Life Cycle Costing diventa un ottimo strumento per prendere le decisioni migliori a livello strategico.


Life Cycle Costing come calcolare il costo del prodotto durante il ciclo di vita - Headvisor

Se, ad esempio, si deve scegliere tra due attrezzature, o tra determinati materiali per un progetto, il modello LCC aiuta a valutare il costo iniziale e i costi operativi previsti nel tempo, diventando uno strumento utile anche per prendere decisioni oculate che tengano conto dei costi complessivi.

Il suo obiettivo finale è perciò quello di migliorare la sostenibilità economica del proprio prodotto o servizio, valutando ed ottimizzandone i costi.



Life Cycle Costing: come si calcola

Il calcolo del Life Cycle Costing coinvolge la valutazione di una serie di costi che si verificano lungo l'intero ciclo di vita di un prodotto o servizio. Condurre una valutazione accurata del costo del ciclo di vita aiuta le aziende a predire i costi che si dovranno sostenere per mettere sul mercato un nuovo prodotto, dalle fasi pre-produzione fino al suo smaltimento.

Le variabili di costo prese in considerazione sono le seguenti:

  • Initial Costs o Costi Iniziali: costo iniziale per l'acquisto del bene;
  • Service Costs o Costi di Installazione: costi legati all'installazione o all amessa in opera del bene;
  • Mantainance Costs o Costi di Manutenzione: costi legati alla manutenzione del bene, durante tutto il suo ciclo di vita;
  • Operating Costs o Costi Operativi: costi legati all'operatività quotidiana del bene;
  • Disposal Costs o Costi di Smaltimento: costi legati allo smaltimento o il riciclaggio;

I costi specifici possono variare lungo il ciclo di vita del prodotto/servizio e diventa perciò necessario assegnarli a specifici periodi temporali, ad esempio su base annua o in fasi specifiche del ciclo di vita. I costi vanno poi sommati per calcolare il costo totale del ciclo di vita. A questo punto possono essere analizzati, individuando aree che possono essere efficientate attraverso una riduzione dei costi.

È importante ricordare che il calcolo del Life Cycle Costing può essere effettuato utilizzando diversi approcci e formule, in base al contesto preso in considerazione. L'obiettivo principale resta quello di ottenere una visione complessiva dei costi lungo l'intero ciclo di vita, prendendo poi decisioni aziendali oculate e basate sui dati.

Ad esempio, possono essere prese in considerazione le risorse intangibili, come i costi relativi a brevetti, allo sviluppo del brand e della reputazione aziendale.



Importanza del Life Cycle Costing

Life Cycle Cost Analysis aiuta le aziende a stimare in termini monetari il costo delle proprie risorse tangibili e intangibili. Esistono diverse ragioni per cui un'impresa dovrebbe effettuare una stima dei costi del ciclo di vita dei propri prodotti/servizi. Eccone alcune:

  • Visione completa dei costi: valutare i costi lungo l'intero ciclo di vita del prodotto fornisce una visione completa e accurata dei costi complessivi, fondamentali per valutare la redditività di un prodotto.
  • Decisioni informate: la Life Cycle Costi Analysis aiuta gli imprenditori a prendere decisioni informate e oculate, permettendo di valutare le alternative a disposizione tenendo conto dei costi complessivi. Questo permette di scegliere le opzioni più convenienti e sostenibili dal punto di vista economico.
  • Ottimizzazione dei costi: identificare i costi nel corso del tempo aiuta l'impresa a pianificare in modo efficiente le risorse finanziarie, migliorando l'efficienza economica e riducendo gli sprechi.
  • Riduzione dei costi operativi: analizzare i costi operativi aiuta ad identificare le aree in cui è possibile ridurre le spese, ad esempio ottimizzando la manutenzione oppure scegliendo materie prime più durevoli.
  • Valutazione dell'impatto ambientale: oltre ai costi finanziari, il Life Cycle Costing può prendere in considerazione anche l'impatto ambientale dell'intero ciclo di vita, aiutando le imprese a prendere decisioni sostenibili.
  • Pianificazione strategica: questa analisi aiuta le imprese a pianificare le strategie di lungo termine, pianificando gli investimenti e le risorse in modo efficace, fondamentale nei settori in cui gli asset hanno un ciclo di vita particolarmente lungo o richiedono investimenti significativi.

Tipologie di Life Cycle Costing

È possibile identificare principalmente tre tipologie di Life Cycle Costing, quelle convenzionale (o economica), quella ambientale e quella sociale.


Life Cycle Costing convenzionale (o economica)

È la tipologia di analisi LCC maggiormente utilizzata e si concentra sui costi monetari e finanziari associati al ciclo di vita di un prodotto o servizio. Viene utilizzata per valutare il rendimento finanziario e la redditività nel lungo termine.


Life Cycle Costing ambientale

Questa analisi integra aspetti economici e ambientali per valutare i costi e gli impatti in termini di sostenibilità complessiva. Ha l'obiettivo di bilanciare l'efficienza economica e la sostenibilità ambientale e sociale.

L'analisi LCC ambientale è complementare all'analisi LCA (Life Cycle Assessment).


Life Cycle Costing sociale

L'analisi LCC sociale si differenzia dai casi precedenti poiché prende in considerazione anche gli stakeholder non direttamente collegati al sistema produttivo di un prodotto o servizio. Si concentra sull'impatto sociale del prodotto/servizio, valutando ad esempio l'impatto sull'occupazione, sulla comunità e sulla sicurezza.


Argomenti correlati

Leggi i nostri tutorial e i contenuti del blog per saperne di più sul mondo dell'economia circolare e dell'efficienza industriale:



Vuoi redigere il Bilancio di Sostenibilità della tua impresa?

Noi ti aiutiamo a svilupparlo con il nostro servizio di reporting della sostenibilità

Scopri il nostro servizio per la rendicontazione della sostenibilità aziendale







LEGGI GLI ULTIMI TUTORIALS

Balanced scorecard: la guida completa

Balanced Scorecard BSC è la scheda di valutazione bilanciata per la gestione strategica e la misurazione dei risultati aziendali nelle diverse aree.


Analisi PEST e analisi PESTEL

Analisi PESTEL (anche chiamata PEST o PESTLE) permette di evidenziare tutti i fattori esterni che possano condizionare lo sviluppo di una azienda o business


La Carbon Footprint aziendale: 9 tecniche e metodi per la stima degli impatti di emissioni in atmosfera

Carbon Footprint aziendale: tecniche e metodi per la stima degli impatti di emissioni in atmosfera e rendicontazione nel bilancio di sostenibilità




LEGGI GLI ULTIMI POST


CSRD: il nuovo standard per la sostenibilità

CSRD è divenuto lo standard europeo per l'analisi e la costruzione del bilancio di sostenibilità e rendere equiparabili gli indicatori ESG


Progetto sostenibilità: finanziarlo con la finanza agevolata

Un progetto sostenibilità rappresenta un'opportunità imperdibile per le imprese, è fondamentale quindi finanziarlo al meglio. Ecco come fare.


Sostenibilità e tecnologia: si parla di Industria 5.0

Industria 5.0 è la naturale prosecuzione del percorso di digitalizzazione intrapreso dalle aziende, con l'introduzione di tecnologie e sostenibilità.





Chiedici una consulenza gratuita

I nostri esperti sono a tua disposizione!

Gli operatori circolano nei reparti della tua azienda con fogli di carta? La pianificazione della produzione è manuale o effettuata con Excel?

Sai esattamente quanto è il tuo livello di produzione? Quanto scarto produci? Quante rilavorazioni per inefficienze? Quante materie prime impieghi?

Tramite un processo di efficientamento è possibile implementare soluzioni tengibili, per ottimizzare al meglio ogni processo e migliorare il livello di efficienza.

Tutto il nostro team è a tua disposizione, per qualunque esigenza.


Leggi la Privacy Policy cliccando su questo link.

Sistemi di Efficientamento organizzativo

Gli strumenti per efficientare la tua impresa


L'analisi e la mappatura dei processi di un'organizzazione, consentono di riorganizzare le attività, razionalizzare l'uso delle risorse, incrementare l’efficacia, l’efficienza ela produttività della struttura stessa.

I nostri servizi a supporto di imprese:

  • Mappatura dei processi interni, gestionali e organizzativi
  • Analisi e ottimizzazione delle prestazioni dei processi individuati
  • Analisi e riduzione dei costi di gestione
  • Ridefinizione dei processi con l'obiettivo di migliorare l'efficienza dell'organizzazione e delle sue prestazioni
  • Progettazione di Innovazione tecnologica e digitalizzazione dei processi
  • Progettazione di economia circolare

Certificazioni

La garanzia di Headvisor