Skip to main content

Eco design: definizione e applicazioni


Eco design: definizione

L'eco design, noto anche come ecodesign, design sostenibile e design ecologico, è un approccio innovativo attraverso cui prodotti, servizi o interi processi produttivi, vengono ripensati, o creati da zero, secondo i principi dell'economia circolare.

L'ecodesign si fonda sui concetti della progettazione sostenibile e ha l'obiettivo di minimizzare l'impatto ambientale di un prodotto/servizio in ogni fase del suo ciclo di vita, dalle materie prime fino allo smaltimento finale.

Creare prodotti e servizi sostenibili, significa ridurre al minimo ogni forma di inquinamento creata nel corso del suo interno ciclo di esistenza, introducendo criteri legati alla sostenibilità nelle diverse fasi, sia per quanto riguarda l'ideazione e la produzione, sia nelle fasi di utilizzo e riciclo.

Seguendo i principi dell'eco design, le imprese svolgono un ruolo di primaria importanza nella lotta alla crisi climatica e all'inquinamento. Adottare processi di sviluppo sostenibile non è solo un obbligo delle normative europee e la CSRD, è fondamentale per la transizione verso un paradigma di economia circolare e favorisce il successo e il riconoscimento dell'impresa agli occhi dei consumatori, sempre più attenti a queste logiche quando prendono decisioni di acquisto.



Cos'è l'Eco design

L'eco design può essere definito come un modello che coinvolge l'intero processo di creazione di un prodotto e ha l'obiettivo di ridurre gli impatti negativi che questo potrebbe avere sull'ambiente, secondo il principio di sostenibilità.

I principi dell'eco design possono essere applicati a tutte le fasi del ciclo di vita di un prodotto e hanno l'obiettivo di ridurne l'impatto ambientale complessivo. L'eco design opera perciò in diversi ambiti relativi alla creazione di un prodotto o di un servizio.

Alcuni esempi sono:

  • Approvvigionamento e materie prime, le quali devono essere riutilizzabili, biodegradabili, riciclabili e non tossiche.
  • Lavorazioni, processi produttivi e distribuzione, che devono rispettare la direttiva UE sull'eco design (Direttive 2009/125/CE)
  • Efficienza energetica
  • Ridotto impatto ambientale
  • Durata del ciclo di vita del prodotto
  • Riciclo e riutilizzo del prodotto e delle sue componenti

Per valutare l'impatto di un prodotto durante il suo intero ciclo di vita, è possibile utilizzare l'analisi del Life Cycle Costing e di conseguenza adottare sistemi di Life Cycle Assessment (LCA), valutando come esso interagisce con l'ambiente nelle fasi di approvvigionamento, produzione, uso e riuso e smaltimento finale.

Il LCA è una procedura standardizzata, regolamentata dalle norme ISO 14040 e ISO 14044.

Uno dei vantaggi del Life Cycle Assessment è quello di comprendere anche filiere produttive complesse, analizzando i processi produttivi a monte e a valle in modo da valutarne le criticità e mettere in atto soluzioni per l'efficientamento nell'uso dell'energia e dei materiali.



Perché sfruttare l'eco design

Migliorare i propri processi seguendo i concetti dell'eco design, significa rielaborare il proprio modello di business, praticando azioni e comportamenti concreti secondo il modello di economia circolare.

Seguire i principi dell'eco design, porta le imprese ad acquisire una maggiore consapevolezza del loro impatto ambientale, prendendo scelte consapevoli volte alla riduzione degli sprechi e dell'impatto ambientale che viene prodotto.


Come utilizzare eco design e i suoi vantaggi - Headvisor

Da qui è possibile sviluppare strategie sostenibili, con il supporto del Life Cycle Assessment, selezionando con criterio i materiali, i mezzi di trasporto, i packaging, i metodi di riciclo e riuso, le fonti di energia e qualsiasi altra azione che può contribuire alla riduzione dell'impatto ambientale dell'intera catena produttiva.

Per implementare le logiche dell'ecodesign è importante analizzare l'intero processo produttivo, seguendo poi delle linee guida in merito a:

  • Materiali utilizzati
  • Consumo di energia durante la produzione
  • Analisi del ciclo di vita del prodotto
  • Impiego di materiali riciclabili e riutilizzabili
  • Riduzione di qualsiasi forma di spreco produttivo
  • Emissioni e impatto climatico
  • Impatto sulla biodiversità

Seguire le logiche dell'economia circolare e ridurre il proprio impatto ambientale, anche sfruttando i principi dell'eco design, è diventato un presupposto fondamentale per le aziende moderne. Questo non solo per l'importanza della cura dell'ambiente che ci circonda, ma anche per i vantaggi strategici che queste logiche portano all'azienda.

Diventa infatti possibile introdurre nuovi processi, più efficienti e sostenibili, che portano a vantaggi economici nel medio lungo periodo.

Anche l'immagine dell'azienda avrà notevoli benefici. I consumatori sono sempre più attenti a come le aziende gestiscono le risorse e i propri processi produttivi e queste informazioni indirizzano sempre di più le loro decisioni di acquisto.


Argomenti correlati

Scopri di più sul mondo della sostenibilità aziendale e dell'economia circolare leggendo i contenuti del nostro blog e i nostri tutorial:



Vuoi redigere il Bilancio di Sostenibilità della tua impresa?

Noi ti aiutiamo a svilupparlo con il nostro servizio di reporting della sostenibilità

Scopri il nostro servizio per la rendicontazione della sostenibilità aziendale







LEGGI GLI ULTIMI TUTORIALS

Balanced scorecard: la guida completa

Balanced Scorecard BSC è la scheda di valutazione bilanciata per la gestione strategica e la misurazione dei risultati aziendali nelle diverse aree.


Analisi PEST e analisi PESTEL

Analisi PESTEL (anche chiamata PEST o PESTLE) permette di evidenziare tutti i fattori esterni che possano condizionare lo sviluppo di una azienda o business


La Carbon Footprint aziendale: 9 tecniche e metodi per la stima degli impatti di emissioni in atmosfera

Carbon Footprint aziendale: tecniche e metodi per la stima degli impatti di emissioni in atmosfera e rendicontazione nel bilancio di sostenibilità




LEGGI GLI ULTIMI POST


CSRD: il nuovo standard per la sostenibilità

CSRD è divenuto lo standard europeo per l'analisi e la costruzione del bilancio di sostenibilità e rendere equiparabili gli indicatori ESG


Progetto sostenibilità: finanziarlo con la finanza agevolata

Un progetto sostenibilità rappresenta un'opportunità imperdibile per le imprese, è fondamentale quindi finanziarlo al meglio. Ecco come fare.


Sostenibilità e tecnologia: si parla di Industria 5.0

Industria 5.0 è la naturale prosecuzione del percorso di digitalizzazione intrapreso dalle aziende, con l'introduzione di tecnologie e sostenibilità.





Chiedici una consulenza gratuita

I nostri esperti sono a tua disposizione!

Gli operatori circolano nei reparti della tua azienda con fogli di carta? La pianificazione della produzione è manuale o effettuata con Excel?

Sai esattamente quanto è il tuo livello di produzione? Quanto scarto produci? Quante rilavorazioni per inefficienze? Quante materie prime impieghi?

Tramite un processo di efficientamento è possibile implementare soluzioni tengibili, per ottimizzare al meglio ogni processo e migliorare il livello di efficienza.

Tutto il nostro team è a tua disposizione, per qualunque esigenza.


Leggi la Privacy Policy cliccando su questo link.

Sistemi di Efficientamento organizzativo

Gli strumenti per efficientare la tua impresa


L'analisi e la mappatura dei processi di un'organizzazione, consentono di riorganizzare le attività, razionalizzare l'uso delle risorse, incrementare l’efficacia, l’efficienza ela produttività della struttura stessa.

I nostri servizi a supporto di imprese:

  • Mappatura dei processi interni, gestionali e organizzativi
  • Analisi e ottimizzazione delle prestazioni dei processi individuati
  • Analisi e riduzione dei costi di gestione
  • Ridefinizione dei processi con l'obiettivo di migliorare l'efficienza dell'organizzazione e delle sue prestazioni
  • Progettazione di Innovazione tecnologica e digitalizzazione dei processi
  • Progettazione di economia circolare

Certificazioni

La garanzia di Headvisor